Workshop

Workshop di Clowneria “La Leggerezza Dentro Di Noi” (GIUGNO 2019)

Workshop di Clowneria con gli attori Stefania Maffeis e Salvo di Natale Sabato 8 e Domenica 9 giugno dalle ore 9:00 alle ore 13:00 presso la sede Teatro2 di Via rossini a Monfalcone.
Stefania e Salvo, diplomati alla Scuola Internazionale del Teatro Arsenale di Milano, si incontrano dopo anni presso la scuola del Maestro Vladimir Olshansky (Clown del Cirque Solail). Dopo il percorso insieme propongono ora un laboratorio teatrale originale che si basa sull’essenza del vero Clown (si pensi a un Charlie Chaplin, a un Buster Keaton…)
Non è l’immagine stereotipata del clown da festa, con i palloncini e il vestito colorati… ma la scoperta di personaggi dotati di un grande senso d’umorismo, ironia, figure eccentriche, buffe, che vivono il presente ed esprimono le proprie emozioni con la verità. Trovarsi in una situazione di difficoltà e farne una risorsa, accettare la propria inadeguatezza e sfruttarla a proprio vantaggio facendo emergere la propria comicità. La riscoperta del gioco, della leggerezza e la totale assenza del giudizio. La paura dell’errore viene sostituita dalla curiosità, fondamento non solo per la parte clownesca ma anche e soprattutto come base per la crescita personale.
WORKSHOP “La Leggerezza Dentro Di Noi”: due mattinate dedicate all’arte teatrale del nostro Clown interiore. Il laboratorio si rivolge a chi ha già esperienza teatrale e non. Momenti di convivialità per immergersi in un mondo affascinante e più vero di qualsiasi altra “maschera”.

Workshop dal Mito di Amore e Psiche alle relazioni quotidiane (GIUGNO 2019)

CONOSCI TE STESSO?
Docente: Natascia Hagopian, Teatroterapista, laureata in Servizio Sociale e attrice teatrale
Conoscere sé stessi è un processo complesso che a volte non arriva mai al suo completo raggiungimento. La massima “conosci te stesso” è un invito a “stare al proprio posto”, a non “sconfinare” in ruoli che non sono propri all’uomo, a conoscere i propri limiti ed è quello mosso da Apollo a Diomede e ad Achille nell’Iliade.
La conoscenza dei propri limiti è essenziale in quanto è solo conoscendoli ed esaminandoli che possono essere trasformati in punti di forza; in questo caso il gioco teatrale diventa una pratica relazionale che è favorevole all’incontro con l’altro. Si prenderà in esame il mito che è divenuto l’archetipo della relazione: Amore e Psiche.
Dapprima verrà spiegato ai partecipanti il mito e ne verrà letta una parte, i passi più importanti da cui si è preso spunto per creare gli esercizi che verranno eseguiti. Sarà un percorso sensoriale e fisico che servirà a comprendere meglio anche il funzionamento delle relazioni umane; nel caso di Amore e Psiche si parla di una relazione amorosa, ma in realtà è un meccanismo che si rivela unanime a tutte i tipi di relazione e incontro.
Setting e materiali dell’incontro
Il workshop sarà fatto in una stanza vuota e capiente che permetta ai partecipanti sufficiente spazio per muoversi liberamente e i materiali utilizzati saranno vari: bende, candele, bastoni, fogli di carta, penna ed essenze di vario genere. Si chiede ai partecipanti di portare soltanto un cuscino e un materassino o una coperta e un abbigliamento comodo e calzini, in alternativa calzini antiscivolo.

Disclaimer
I testi, gli allegati e le fotografie presenti in questa pagina sono di esclusiva proprietà dell’Associazione Teatro2 e non possono essere diffusi o copiati in blog, social network e siti internet senza l’esplicita autorizzazione scritta dell’Associazione. L’Associazione Teatro2 non si assume alcuna responsabilità in merito alle conseguenze derivanti da dichiarazioni e contenuti presenti in altri siti internet non ufficiali e in materiale pubblicitario non autorizzato in cui si utilizzano illegalmente dati di proprietà dell’Associazione.

Associati Online
Convenzioni Teatri
Video Spettacoli